Numero Verde Gratuito
800 681464
Agopuntura

Qi, Sangue e Fluido Corporeo

A cura di Annarita Plastino

Il qi, il sangue e il fluido corporeo sono sostanze fondamentali del corpo umano che sostengono le normali attività vitali. La loro esistenza e funzione, in particolare quelle del qi , si manifestano generalmente nelle attività funzionali dei vari tessuti ed organi. Il qi, il sangue e il fluido corporeo insieme agli organi zang-fu, ai canali e ai collaterali che costituiscono la base teorica della fisiologia umana nella Medicina tradizionale cinese.

Qi

IL qi è coinvolto nei vari aspetti della fisiologia, patologia,e terapia. La parola qi connota sia la sostanza che la funzione . Sostanza e funzione sono due diversi concetti, ma sono intimamente correlati e non possono essere separati l' uno dall'altro. Ciò è dovuto al fatto che ciascunoa funzione deve essere basata su una determinata sostanza, mentre una certa forma della sostanza deve necessariamente mostrare una corrispondente funzione. Ciò che qualifica il qi sostanza nel corpo umano varia con la sua distribuzione, la sua fonte e la sua funzione . Il qi originario, ( yuanqi) noto anche come qi del rene, ereditato dai genitori e legato alla funzione ripriduttiva, è chiamato qi congenito . Il qi puro (qingqi) e il qi dell'essenza del cibo , presi rispettivamente dall' atmosfera e dal cibo dopo la nascita, sono chiamati qi acquisito.

Questi due generi di qi si incontrano nel torace formando il qi essenziale (zongqi), la cui principale funzione è quella di nutrire il cuore e il polmone e di stimolare le loro funzioni di dominio del sangue e dei vasi e di adempimento della respirazione . Sia il qi nutritivo (yingqi) che il qi difensivo (weiqi) sono formati a partire dalle sostanze essenziali contenute nel cibo : il primo circola nei vasi e alimenta principalmente i visceri, il secondo circola al di fuori dei vasi ed è principalmente distribuito nei muscoli e sulla pelle per nutrire e riscaldare i tessuti sottocutanei, regolare l'apertura e la chiusura dei pori e difendere il corpo dai fattori eziologici esogeni.

La funzione degli zang- fu, dei canali e dei collaterali, esplicata sotto l'azione di entrambi i qi , congenito ed acquisito, è conosciuta come qi degli zang-fu e dei canali e collaterali. Esempi sono il qi del cuore, del polmone, della milza, del rene, dello stomaco, dei canali e dei collaterali. Il cosidetto arrivo del qi nella terapia di agopuntura, indica che l'infissione dell'ago ha prodotto il suo effetto chiamando i canali e collaterali a svolgere la loro funzione.

Sangue

L' essenza del cibo, derivata da digestione ed assorbimento della milza e dello stomaco, trasportata al cuore e al polmone , è trasformata dai due organi in sangue rosso. Il rene immagazzina l'essenza. L'essenza del rene produce midollo osseo che a sua volta produce sangue. Il sangue quindi è formato dall'essenza, includendo l'essenza del cibo e l'essenza del rene. Inoltre il qi del rene promuove il trasporto e la trasformazione da parte della milza e dello stomaco e rafforza la funzione di trasformazione del cuore e del polmone, un processo che promuove la formazione di sangue.

Il sangue è costituito in questo modo di qi nutritivo, di fluido corporeo e di essenza del rene, base materiale per il funzionamento del sangue, che è di circolare nei vasi nutrendo il corpo e di promuovere le attività funzionali dei vari tessuti ed organi. Vi è pertanto una stretta relazione tra qi e sangue; la formazione e la circolazione del sangue dipendono dal qi, e viceversa la formazione e la distribuzione del qi sono in rapporto al sangue. Clinicamente xu (deficit) di qi spesso porta a xu (deficit) di sangue, e xu di sangue porta spesso a xu di qi. Un ristagno di qi causa spesso ristagno di sangue e, a sua volta, un ristagno di sangue causa spesso ristagno di qi.

Fluido corporeo

Il cibo e le bevande, soprattutto queste ultime, dopo l' assorbimento, diventano fluido corporeo presente nel sangue e negli interstizi dei tessuti. Il fluido corporeo è di due tipi: il tipo chiaro e sottile che permea i muscoli e la pelle per riscaldare e nutrire i muscoli ed inumidire la pelle; il tipo torbido e viscoso che alimenta le cavità articolari, il cervello e gli orifizi del corpo lubrificando le articolazioni, dando tono al cervello e inumidendo gli orifizi.

Il sudore, l'urina e la saliva sono tutti formati dal fluido corporeo e anche il sangue ne contiene una gran parte. La fisiologia e la patologia del sudore, dell'urina, della saliva e del sangue sono strettamente legate al metabolismo del fluido corporeo.

 

Continua a leggere..."Le Proprietà terapeutiche dei Punti del Corpo Umano"

Annarita Plastino

Si è specializzata in Agopuntura, Medicina Tradizionale Cinese ed Omeopatia all'Istituto Paracelso di Roma, dove ha collaborato a studi congiunti con l'Università La Sapienza

Vuoi diventare un autore di Erba Sacra?

Sei un esperto o uno studioso di materie spirituali, naturopatiche, esoteriche, psicologiche, creative che si richiamano a una visione olistica dell’esistenza? Condividi motivazioni e obiettivi di Erba Sacra? Se vuoi proporre articoli o pubblicare un tuo ebook, contattaci