Numero Verde Gratuito
800 681464

Icone dell'Anima

Autore: Ferdinando Alaimo

Ambedue, tuttavia, sono ben vivi e presenti più o meno su tutti i media, poiché sono pur sempre i più importanti sistemi simbolici della nostra tradizione e soprattutto perché i loro simboli emanano dalla struttura archetipica della nostra psiche, sono icone del nostro mondo immaginale. Sono lenti simboliche attraverso cui guardiamo il mondo, Muse delle nostre arti, specchi dell’anima.

Il mito di Narciso narra di come, davanti ad uno specchio, tendiamo ad identificarci con un’unica immagine di noi e di come questa fascinazione finisca per uccidere la nostra creatività e la nostra libertà di essere altro.

Il mazzo dei Tarocchi ci offre un mazzo di specchi poliedrici dove osservare, giocandoli, i nostri giochi; dove osservare noi stessi da più punti di vista.

Un sistema di specchi dove poter osservarci da una distanza sufficiente ad interrompere almeno per un attimo il sonno: l’ipnosi, l’identificazione ad un solo punto di vista, così da restituirci qualche libertà di scelta, un po’ di consapevolezza relativamente a noi stessi e ai percorsi interiori che per via analogica ci collegano all’universo mondo.

Il gioco dei Tarocchi offre l’opportunità di prendere un po’ di distanza da quell’unica maschera, di sperimentare ciò che è reale, di liberarci dalle nostre maschere o, anche, di liberare la possibilità di crearcene altre, consapevolmente. Il gioco dei Tarocchi fotografa il nostro presente, ed osservando questa foto conquistiamo lo spazio per immaginare diversi futuri.

Anche nello specchio dello Zodiaco possiamo contemplare noi stessi, il nostro cielo interiore, come un riflesso di quello astrale e delle meraviglie della natura.

Nell’ottica di un processo di conoscenza di noi stessi, sia i Tarocchi che lo Zodiaco, questa è la tesi del libro, possono essere utilizzati come un prezioso strumento evolutivo.

E' un ebook didattico e attribuisce crediti formativi ECP agli iscritti nei registri professionali ASPIN

Argomenti trattati

  • Il primo capitolo affronta il tema della relazione tra simbolo e intelligenza simbolica, quella che per via analogica-diagonale individua, tra vari fenomeni, nessi che appaiono inesistenti seguendo la logica lineare. Il simbolo è capace di evocare ed esprimere in maniera sintetica emozioni e sentimenti di cui siamo spesso inconsapevoli, e li rende per via analogica accessibili alla coscienza, così come bene evidenziano i miti. Queste potenzialità cognitive ed espressive, che la natura polivalente del simbolo consente, sono possibili a patto che lo si liberi da quella gabbia di significati prestabiliti che lo mortificano nella più comune pratica dei Tarocchi e dell’astrologia.

  • Il secondo capitolo traccia una breve storia delle vicende del sistema simbolico dei Tarocchi, della sua considerazione ed utilizzazione dalla cartomanzia popolare a Jung.

  • Il terzo capitolo illustra gli arcani maggiori del sistema simbolico dei Tarocchi; evidenzia come la loro sequenza narri una storia archetipica che è patrimonio comune dell’umanità. Per dar voce ad ognuno degli arcani mi sono avvalso di quelle di alcuni dei più famosi esponenti della letteratura e della cultura di ogni tempo e luogo.

  • Il quarto capitolo tratta delle regole per giocare i Tarocchi secondo il metodo intuitivo e fa alcuni esempi pratici.

  • Il quinto capitolo illustra brevemente anche il sistema simbolico dello Zodiaco offrendo anche in questo caso qualche esempio delle potenzialità cognitive ed espressive del simbolo.

 

Agli ebook di particolare rilevanza per la formazione o per l'aggiornamento degli Operatori Olistici, Naturopati, Counselor e Counselor Olistici, sono attribuiti Crediti Formativi ECP, validi per gli iscritti nei registri professionali ASPIN.
Per ottenere il riconoscimento dei crediti è sufficiente acquistare l’ebook di interesse e, dopo la lettura, scaricare e compilare il test di valutazione e inviarlo alla segreteria didattica all’indirizzo erbasacra@erbasacra.com.

Crediti formativi ECP: 8

Vuoi ricevere informazioni su questo e-book?

Hai bisogno di ricevere maggiori informazioni su questo e-book? Contattaci e risponderemo ai tuoi quesiti.