Numero Verde Gratuito
800 681464

Cenerentola in Città

Autore: Rodolfo Saraò

La fiaba come genere narrativo non nasce nell’ottocento, con gli autori che ben conosciamo, ma ha inizio molto prima quando consisteva in racconti tramandati oralmente ambientati nelle relative culture in cui venivano narrate. C’erano infatti continui riferimenti ad abitudini , credenze e regole che ogni collettività aveva, e questo era una sistema per divulgarne e diffonderne gli insegnamenti che, come le fiabe stesse, cambiavano adattandosi alle esperienze che quel popolo faceva col proprio sviluppo evolutivo.

Avremo quindi fiabe diverse per ogni gruppo sociale, accomunate però dai simboli che invece sono comuni all’umanità. In questi termini possiamo quindi elaborare la fiaba individuandone la simbologia e l’interazione tra certe parti che comunque rappresentano istanze interne alla psiche.

Ed è in tale direzione che l’autore ha pensato a questa pubblicazione, cioè come ad un saggio nel quale si evidenzia come una fiaba da tutti conosciuta, Cenerentola, possa essere invece una classica storia di vita di una persona qualunque, con i suoi drammi, le sue speranze e le sue gioie, apparentemente molto lontani dal mondo fantastico dei bambini.

 

Vuoi ricevere informazioni su questo e-book?

Hai bisogno di ricevere maggiori informazioni su questo e-book? Contattaci e risponderemo ai tuoi quesiti.