Numero Verde Gratuito
800 681464
Ayurveda

Ayurveda

A cura di Mirella Molinelli

Per definire l’Ayurveda si ricorre alla definizione di “scienza della vita”, specificandone l’origine con i due termini sanscriti “ayur o ayus = vita” e “veda = conoscenza”, sebbene il significato di Ayurveda sia molto più ampio. Soprattutto, estremamente moderno e attuale: nessun’altra disciplina bionaturale infatti ha in sé origini cosi antiche (nata più di 5000 anni fa in India) e al tempo stesso efficacia così moderna nell’ applicabilità allo stile di vita contemporanei. L’Ayurveda come biodisciplina tra le più olistiche perché concentra il proprio sapere sull’unicità e la globalità di ogni singolo essere umano, individuando l’origine del sintomo prima ancora della malattia. In Ayurveda il concetto di “equilibrio” è inteso come sinergia perfetta tra il buon funzionamento dell’organismo umano e l’interagire con le cinque energie primordiali, che muovono tutto e dalle quali tutto ha origine, dando vita alle tre principali costituzioni ayurvediche o Dosha. Le tre costituzioni ayurvediche Pitta, Kapha, Vata, governate dai rispettivi elementi Fuoco, Acqua, Terra, Spazio ed Etere sono la conferma del movimento infinito dell’Energia, nelle sue varie forme e consistenze.

L’ Uomo visto nella sua totalità sapiente, non come semplice somma delle parti, l’essere umano come sistema di mente-corpo-psiche, rende l’Ayurveda molto più di una filosofia orientale, una vera e propria scienza del benessere.

Tutto ciò che siamo è il risultato di ciò che viviamo, mangiamo, respiriamo (ed ecco nuovamente gli elementi energetici primari di terra, acqua, fuoco per la trasformazione, aria e spazio/etere per la leggerezza e il movimento), la ricerca di un equilibrio che sia il più possibile costante è creato su ciascuna persona per la propria specifica natura energetica: spesso gli esseri umani sono più concentrati sull’aspetto fisico del proprio corpo piuttosto che sull’origine di tutti i mali: la mente. E’ la mente che elabora non solo tutti i pensieri, ma anche le funzioni fisiologiche del corpo attraverso la raccolta delle informazioni provenienti dai nostri sensi e inviate ai nostri organi ed apparati, con funzioni importantissime e fondamentali: respirazione, digestione, eliminazione, circolazione sanguigna e linfatica, ovvero tossine, scarti metabolici e liquidi in eccesso che “affaticano” gli organi emuntori fondamentali per il nostro equilibrio fisico: polmoni, intestino, pelle, reni.

L’ Ayurveda, con la grande attenzione rivolta all’alimentazione e alla natura energetica dei cibi, alle erbe e ai processi disintossicanti mette in atto tutta una serie di attività rivolte specificatamente al ripristino dell’equilibrio fisiologico e mentale: con il panchakarma si ottengono disintossicazioni nel fisico e nello spirito, con la pratica del rasayana ossigenazione della pelle e con olii essenziali specifici uniti ad olio di base come ad esempio l’olio di sesamo, caratteristico olio ayurvedico, si realizzano massaggi e trattamenti al corpo (Abhyangam, letteralmente “massaggio del corpo eseguito con olio caldo”) i quali agendo direttamente su specifica tipologia costituzionale ne favoriscono il riequilibrio. Il massaggio, infatti, in Ayurveda è vera e propria “medicina”.

Su questa materia è disponibile un Corso OnLine.
Per leggere descrizione e programma e scaricare gratuitamente la prima lezione

CLICCA QUI

 

Le informazioni contenute nel sito su argomenti di cure naturali, alimentazione e benessere hanno esclusivamente scopo informativo e culturale. In nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Mirella Molinelli

Direttrice della Formazione Professionale in Tecniche del Massaggio e Responsabile delle sedi di Genova e Alessandria di Erba Sacra

Vuoi diventare un autore di Erba Sacra?

Sei un esperto o uno studioso di materie spirituali, naturopatiche, esoteriche, psicologiche, creative che si richiamano a una visione olistica dell’esistenza? Condividi motivazioni e obiettivi di Erba Sacra? Se vuoi proporre articoli o pubblicare un tuo ebook, contattaci